La filosofia del Rifugio

UN RIFUGIO ECOSOSTENIBILE

- Il nostro Rifugio è dotato di acqua corrente fredda (calda solo nell'unica doccia esistente) ma non potabile, sebbene sia stata tratta con un processo di clorazione. L'approvigionamento è garantito da una cisterna di 3.000 Litri che viene riempita giornalmente.
- L'acqua è l'energia elettrica vengono gestite con attenzione: si dimostra così come l'uso, e non l'abuso, delle stesse possa permettere le soddisfazioni delle esigenze primarie.
- Tutti i rifiuti prodotti vengono conferiti a valle seguendo scrupolosamente i principi base della raccolta differenziata.
- Particolare cura viene posta nell'acquisto dei generi alimentari. Ogni volta che è possibile, seguiamo il principio del Km 0! Inoltre i cibi vengono preparati secondo i dettami dello Slow-Food.
- E' indispensabile per dormire l'utilizzo del sacco a pelo (o sacco lenzuolo) in modo da dover utilizzare meno acqua e meno detersivi.

Il rifugio è inoltre stazione AINEVA per il rilevamento di neve e valanghe

 ESCAPE='HTML'